Da venerdì 8 dicembre fino a domenica 7 gennaio, a Palazzo di Città, è stata allestita la Mostra “Artista a chi?”, un punto di incontro dove convergono diverse passioni tradotte in elaborati, realizzati a testimonianza di quanto di meraviglioso si possa creare con le proprie mani in tanti, tantissimi, modi.
Questa mostra, organizzata da I Cavalieri dei Ricordi, vuole essere un elogio a tutte le persone che danno un importante valore al proprio tempo e riescono a ritagliarsi dei momenti da dedicare alla creatività.
Francesco Baccino, Silvano Baccino, Antonio Barberis, Antonio Battibugli, Fabrizio Bava, Silvana Bellini, Marinella Bergero, Franca Borreani, Germano Bosio, Giuseppe Carenti, Piero Carenti, Francesca Cavallero, Fulvia Cominetti, Ernesto Cora, Vincenzo Cora, Sami Delfino, Giovanni Ferraro, Piero Ferraro, Alfredo Gaus, Fulvio Gemignani, Roberto Greco, Meri Larghero, Deborah Macciò, Valerio Macciò, Simone Maistrello, Gian Lorenzo Mallone, Gino Miante, Fabio Michelin, Luigi Montano, Daniel Murtas, Anna Narduolo, Francesco Ottonello, Jasmin Ortolan, Piero Pastorino, Alvaro Pomidoro, Anna Pregliasco, Furio Rapetto, Gabriella Santero, Susanna Scarrone, Stefano Scarsi, Pierangelo Serafino, Marica Servolo, Claudio Siri, Remo Surano, Luigi Testa, Wally Tranquillo, Silvia Ugolini, Gian Pietro Vallarino, Maria Zunino.
Dal restauro alla pittura, passando per la fotografia, il modellismo, il restauro per arrivare al mosaico, la bigiotteria, la scultura e là floricultura. Fino alla robotica.
Questi i nomi e questi tra i vari mondi su cui essi si sono affacciati dove hanno trovato la giusta ispirazione ed impazienti di condividere con voi le loro uniche creazioni.
L’appuntamento fino al 7 gennaio è ogni giorno, escluso Natale e Capodanno, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18.